Scacchi a scuola nel Municipio Roma V

Scacchi a scuola nel Municipio Roma V

Giovedì 14 dicembre ho partecipato alla presentazione del progetto “Scacchi a scuola nel Municipio Roma V” nella scuola Pisacane in via dell’Acqua Bullicante. L’evento è stato promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche in collaborazione con la Commissione Scuola del Municipio Roma V e le associazioni scacchistiche “Scuola Popolare di Scacchi” e “CentocelleScacchi”.
Il progetto “Scacchi in città”, per il quale mi preme ringraziare l’Assessora alle Politiche Scolastiche Jessica Amadei e il Presidente del Consiglio Giovanni Boccuzzi del V Municipio, è fortemente innovativo: grazie alla nostra Amministrazione in sinergia con le suddette associazioni scacchistiche territoriali, infatti, è stato introdotto il gioco di scacchi nella scuola dell’infanzia, una vera e propria novità nel panorama scolastico italiano. Non solo uno sport, ma un vero proprio strumento per supportare l’attività didattica e acquisire i fondamenti del piano educativo previsto dalle “Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Scuola dell’Infanzia e del Primo ciclo di Istruzione” del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il bambino, attraverso una scacchiera gigante e senza regole ben precise data l’età, sviluppa capacità motorie, gioca in maniera costruttiva e creativa con gli altri, confrontandosi e raggiungendo le prime consapevolezze sulle regole del vivere insieme. Con l’esperienza diretta, il procedere per tentativi ed errori, il bimbo riesce ad approfondire e sistematizzare gli apprendimenti, il tutto in un’innovativa veste ludica e divertente.
L’iniziativa ha riscosso un grande successo non solo fra i bambini, ma anche fra gli stessi genitori e insegnanti: mi impegnerò quindi per far sì che possa essere esportato anche presso gli altri municipi di Roma Capitale.

Articolo di Daniele Frongia

Golden Slam! in combinazione con il Festival di Vignola

Golden Slam! in combinazione con il Festival di Vignola

Dal gemellaggio tra il Festival “Città di Vignola” e l’International Chess Festival Roma Città Aperta è nato il GOLDEN SLAM
Come funziona il Golden Slam?

I giocatori che abbiano partecipato ad entrambi i tornei nello stesso raggruppamento A, B o C si contenderanno un prezioso premio aggiuntivo assegnato secondo i seguenti criteri:

Il giocatore che avrà totalizzato il maggior numero di punti nei due tornei
In caso di parità si sommeranno i punti Buchholz di entrambi i tornei
In caso di ulteriore parità si sommeranno i punti Elo posseduti a Vignola e a Roma

Simultanea con l’astro nascente GM Awonder Liang!

Simultanea con l’astro nascente GM Awonder Liang!

Mancano 15 giorni all’inizio del 2° International Chess Festival Roma Città Aperta e siamo lieti di annunciarvi la partecipazione alla competizione di un’altra giovane promessa dello scacchismo mondiale. Il quattordicenne statunitense GM Awonder Liang: all’età di 14 anni, è ufficialmente ancora il più giovane Grande Maestro di scacchi al mondo; rappresenta attualmente gli Stati Uniti d’America nella competizione World Junior U20 Chess Championship (12-26 novembre 2017) che si svolge a Tarvisio, Italia, nella sezione Open.
Il 2 dicembre sarà a Roma ospite d’onore della conferenza stampa di presentazione del Roma Città Aperta 2017 nella Sala del Carroccio in Campidoglio. A margine disputerà una simultanea con 20 giocatori nella stessa sala. A partire dal 3 dicembre inizierà a competere con altri grandi nomi dello scacchismo internazionale dei quali daremo prossime notizie. Qui sotto alcune sue foto in periodi diversi della sua carriera

La piccola promessa Machteld Van Foreest a Roma!

La piccola promessa Machteld Van Foreest a Roma!

All’edizione dell’ormai prossimo  torneo di Roma Città Aperta 2017  (3-10 dicembre) fra i tanti nomi dei partecipanti spicca quello di di Machteld Van Foreest, un’olandesina di 10 anni che è forse la più grande promessa del movimento femminile europeo.

Di seguito il link ad un articolo in merito a cura di Riccardo Moneta

https://unoscacchista.wordpress.com/2017/11/16/machteld-van-foreest-a-roma/